lista de correosrecibe automaticamente las actualizaciones a tu correosiguenos en tuitersiguenos en facebook siguenos en youtube

enlaceZapatista

Palabra del Ejército Zapatista de Liberación Nacional

Jun042013

CATTEDRA ITINERANTE “TATA JUAN CHÁVEZ ALONSO”

CATTEDRA ITINERANTE “TATA JUAN CHÁVEZ ALONSO”

Giugno 2013

Siamo indios, siamo popoli, siamo indios. Vogliamo
continuare ad essere indios; vogliamo continuare ad
essere popoli; vogliamo continuare a parlare la nostra lingua;
vogliamo continuare a pensare come pensiamo;
vogliamo continuare a sognare i nostri sogni; vogliamo continuare
ad amare i nostri amori; vogliamo essere quello che siamo;
vogliamo il nostro posto; vogliamo la nostra storia, vogliamo
la verità
”. Juan Chávez Alonso. Discorso al Congresso dell’Unione,
Marzo 2001. Messico.

Fratelli e sorelle:

Compagne e compagni:

Questa è la parola di un gruppo di organizzazioni indigene, popoli originari e dell’EZLN. Con essa vogliamo portare al nostro fianco la memoria di un compagno.

Ad un anno dalla sua assenza, in compagnia del suo ricordo, facciamo un altro passo nella lunga lotta per il nostro posto nel mondo.

Juan Chávez Alonso è il suo nome.

Del suo passo siamo stati e siamo il cammino.

Con esso, il purépecha si fece viandante dei popoli che diedero origine e sostengono queste terre.

Tata fu, ed è, uno dei ponti che con altri abbiamo lanciato per guardarci e riconoscerci per quello che siamo e dove siamo.

Il suo cuore fu ed è l’alto scranno da dove i popoli originari del Messico guardiamo anche se non siamo guardati, parliamo anche se non siamo ascoltati, e resistiamo, che è il modo in cui noi percorriamo la vita.

Il suo passo e la sua parola hanno sempre cercato di farsi eco e voce dei dolori e degli oltraggi del Messico del basso.

Il Congresso Nazionale Indigeno è una delle grandi case che le sue mani hanno aiutato a costruire.

La lotta per il riconoscimento dei diritti e della cultura indigeni ha in lui, nella sua memoria, ragione e motore per perseverare.

Lungi dal cordoglio passeggero e dal veloce oblio di fronte alla sua assenza, un gruppo di organizzazioni e popoli originari hanno cercato il modo di allungare il suo passo con noi, di levare la sua voce con la nostra, di ingrandire il cuore che siamo con lui.

Noi, il collettivo colore della terra che siamo, abbiamo concordato nel nostro cuore e pensiero, di costruire, insieme al nome ed alla storia di questo fratello e compagno, uno spazio nel quale sia ascoltata, senza intermediari, la parola dei popoli originari del Messico e del Continente che chiamano “americano”.

Ed abbiamo pensato di battezzare questo spazio “Cattedra Tata Juan Chávez Alonso”, per sottolineare quanto hanno da insegnare i nostri popoli originari nei calendari di dolore che scuotono tutte le geografie del mondo. Qui potremo ascoltare le lezioni di dignità e resistenza dei popoli originari d’America.

Pensata come la continuazione del Primo Incontro dei Popoli Indigeni d’America, celebrato nel mese di Ottobre del 2007 a Vicam, Sonora, nel territorio della Tribù Yaqui, la cattedra “Tata Juan Chávez Alonso” svolgerà le sue sessioni in diversi punti dell’America originaria in tutto il continente, secondo la geografia e il calendario che decideranno i suoi organizzatori e chi vi aderirà in sua occasione.

Il suo obiettivo non è altro che erigere una tribuna dalla quale i popoli originari del continente siano ascoltati da coloro che abbiano un ascolto attento e rispettoso della loro parola, la loro storia e la loro lotta di resistenza.

Organizzazioni indigene, rappresentanti e delegati di popoli, comunità e borghi originari, saranno coloro i quali prenderanno la parola.

Ad inaugurazione di questa tribuna, si realizzerà la

PRIMA SESSIONE

DELLA CATTEDRA ITINERANTE “TATA JUAN CHÁVEZ ALONSO”

Nella quale diverse organizzazioni, comunità e popoli originari parleranno con voce propria delle loro storie, sofferenze, speranze e soprattutto della loro lotta di resistenza.

Sulle basi seguenti:

1.- La prima sessione della Cattedra “Tata Juan Chávez Alonso” si svolgerà a partire da sabato 17 e domenica 18 agosto 2013, nelle installazioni del CIDECI a San Cristóbal de Las Casas, Chiapas, Messico.

2.- Le organizzazioni convocanti si costituiscono fin da ora nella Commissione Organizzatrice per invitare a partecipare altri popoli originari e per concordare tutto quanto riguarda questa prima sessione.

3.- La Commissione Organizzatrice inviterà in particolare organizzazioni, gruppi e persone che hanno accompagnato in maniera costante la lotta dei popoli originari.

4.- In questa prima sessione parteciperanno con la loro parola i convocanti e le organizzazioni e popoli originari del Messico e del continente americano invitati dalla Commissione Organizzatrice.

5.- Le sessioni sono aperte al pubblico.

6.- Ulteriori informazioni sul calendario e orari di partecipazione saranno opportunamente fornite dalla Commissione Organizzatrice.

Nella stessa cornice della Cattedra “Tata Juan Chávez Alonso” e col suo sguardo come orizzonte, le organizzazioni indigene e popoli originari partecipanti si riuniranno a parte per proporre, con una convocazione ancora più ampia, il rilancio del Congresso Nazionale Indigeno in Messico, e rivolgere un appello congiunto ai popoli originari del Continente per riannodare i nostri incontri.

Per il riconoscimento ed il rispetto dei diritti e della cultura indigeni.

CONVOCANO:
Nación Kumiai.
Autoridades Tradicionales de la Tribu Yaqui.
Tribu Mayo de Huirachaca, Sonora.
Consejo Regional Wixárika en Defensa de Wirikuta.
Comunidad Coca de Mezcala.
Radio Ñomndaa de Xochistlahuaca, (Pueblo Amuzgo), Guerrero.
Comunidad Zoque en Jalisco.
Organización de Comunidades Indígenas y Campesinas de Tuxpan (Pueblo Nahua), Jalisco.
Comunidad Nahua en Resistencia de La Yerbabuena, en Colima.
Colectivo Jornalero de Tikul (Pueblo Maya Peninsular), Yucatán
Comunidades Purépechas de Nurío, Arantepacua, Comachuén, Urapicho, Paracho, Uruapan, Caltzontzin, Ocumicho.
Comuneros Nahuas de Ostula.
Comunidad Nahua Indígena de Chimalaco, en San Luis Potosí.
La Otra indígena Xilitla (pueblo Nahua).
Comunidad Mazahua de San Antonio Pueblo Nuevo, Edomex.
Comunidad Ñahñu de San Pedro Atlapulco, Edomex.
Centro de Producción Radiofónica y Documentación Comunal de San Pedro Atlapulco (Pueblo Ñahñu), Edomex.
Comunidad Nahua de San Nicolás Coatepec, Edomex.
Ejido Nahua de San Nicolás Totolapan, DF.
Comuneros Nahuas de San Pedro Atocpan, DF.
Mujeres y Niños Nahuas de Santa Cruz Acalpixca, DF.
Mazahuas en el DF.
Centro de Derechos Humanos Rafael Ayala y Ayala (Pueblos Nahua y Popoluca), de Tehuacán, Puebla.
Asamblea Popular Juchiteca (Pueblo Zapoteco), Oaxaca.
Fuerza Indígena Chinanteca “KiaNan”.
Consejo Indígena Popular de Oaxaca-Ricardo Flores Magón, (Pueblos Zapoteco, Nahua, Mixteco, Cuicateco), Oaxaca.
Comité de Bienes Comunales de Unión Hidalgo, (Pueblo Zapoteco) Oaxaca.
Unión Campesina Indígena Autónoma de Río Grande (Pueblo Chatino y Afromestizo), Oaxaca.
La Voz de los Zapotecos Xichés en Prisión, Oaxaca.
Temazcal Tlacuache Tortuga de la comunidad de Zaachilá, (Pueblo Zapoteco), Oaxaca.
Colonia Ecológica la Minzita, (Pueblo Purépecha), Morelia, Michoacán.
Colectivo Cortamortaja de Jalapa del Marqués (Pueblo Zapoteco), Oaxaca.
Radio Comunitaria Totopo de Juchitán (Pueblo Zapoteco), Oaxaca
CIDECI-UNITIERRA, Chiapas.
CCRI-CG del Ejército Zapatista de Liberación Nacional (Pueblos Tzeltal, Tzotzil, Chol, Tojolabal, Zoque, Mame y Mestizo), Chiapas.

 

Messico, 2 giugno 2013

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Ascolta e guarda i video che accompagnano questo testo:

 

In memoria di Don Juan Chávez Alonso. Realizzato dalla Cooperativa de Condimentos para la Acción Cinematográfica. http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=1MTFfyJ0D24

 

Il Comandante Guillermo, presenta Don Juan Chávez Alonso al Festival della Digna Rabia, presso il CIDECI, San Cristóbal de Las Casas, Chiapas, Messico. http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=96zTk3ng5rM

 

Ballo tradizionale “Los Viejitos”, interpretato dagli allievi della Casa dello Studente Lenin, di Michoacán, Messico. http://www.youtube.com/watch?v=t–pTZj8FPY&feature=player_embedded

 

Comunicato originale

 

(Traduzione “Maribel” – Bergamo)

Share

1 Comentario »

  1. […] http://enlacezapatista.ezln.org.mx/2013/06/04/cattedra-itinerante-tata-juan-chavez-alonso/ […]

    Pingback de Escuelita Zapatista, prima e dopo. Chiapas | Va De Viaje 2 — Septiembre 8, 2013 @ 8:41 pm

RSS para comentarios de este artículo. TrackBack URL

Deja un comentario

Notas Importantes: Este sitio web es de la Comisión Sexta del EZLN. Esta sección de Comentarios está reservada para los Adherentes Registrados y Simpatizantes de la Sexta Declaración de la Selva Lacandona. Cualquier otra comunicación deberá hacerse llegar por correo electrónico. Para evitar mensajes insultantes, spam, propaganda, ataques con virus, sus mensajes no se publican inmediatamente. Cualquier mensaje que contenga alguna de las categorías anteriores será borrado sin previo aviso. Tod@s aquellos que no estén de acuerdo con la Sexta o la Comisión Sexta del EZLN, tienen la libertad de escribir sus comentarios en contra en cualquier otro lugar del ciberespacio.


Archivo Histórico

1993     1994     1995     1996
1997     1998     1999
2000     2001     2002     2003
2004     2005     2006
2007     2008     2009     2010
2011     2012     2013
2014     2015     2016     2017

Comunicados de las JBG Construyendo la autonomía Comunicados del CCRI-CG del EZLN Denuncias Actividades Caminando En el Mundo Red nacional contra la represión y por la solidaridad Artículos