correoslista de correosrecibe automaticamente las actualizaciones a tu correosiguenos en tuitersiguenos en facebook siguenos en youtube

enlaceZapatista

Palabra del Ejército Zapatista de Liberación Nacional

Jun262019

Convocazione del CNI-CIG ed EZLN alla CAMPAGNA PER LA VITA, LA PACE E LA GIUSTIZIA NELLE MONTAGNE DI GUERRERO

Convocazione del CNI-CIG ed EZLN alla CAMPAGNA PER LA VITA, LA PACE E LA GIUSTIZIA NELLE MONTAGNE DI GUERRERO

Noi popoli, comunità, nazioni, collettivi, quartieri e tribù originarie che siamo il Congresso Nazionale Indigeno-Consiglio Indigeno di Governo, e l’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, invitiamo ad intraprendere le azioni necessarie per smantellare la guerra dei potenti contro la vita dell’umanità e dell’intero pianeta, in particolare l’accerchiamento paramilitare e la struttura che sostiene la violenza contro le nostre genti che, con dignità, siamo decisi a frenare e smantellare.

Per cui:

Considerando

1.      Che la guerra narco-paramilitare capitalista contro popoli e comunità membri del Congresso Nazionale Indigeno, con la complicità dei malgoverni e delle bande criminali, si espande su molte geografie di questo paese, pretendendo di imporre con il terrore lo sterminio della vita e la pace che noi difendiamo, per concretizzare i loro violenti progetti neoliberali.

2.      Che continua l’impunità del vile assassinio del nostro fratello Samir Flores Soberanes della comunità indigena nahua di Amilcingo, Morelos, così come le intenzioni dei ricchi padroni di realizzare la centrale termoelettrica criminale a Huexca, Morelos.

3.      Che il Consiglio Indigeno e Popolare di Guerrero – Emiliano Zapata, membri del CNI-CIG, invitano a rompere l’accerchiamento narco-paramilitare che organizzazioni criminali impongono nella regione della bassa montagna.

4.      Che questa aggressione permanente contro i nostri compagni sta generando una crisi umanitaria per le difficoltà di far entrare cibo e medicinali nella regione, la paura di coltivare la terra per il rischio di essere assassinati nei campi, e il non poter tenere aperte le scuole per timore di un possibile attacco contro le nostre figlie e figli.

INVITIAMO

Le reti di appoggio del Consiglio Indigeno di Governo, le reti di resistenza e disubbidienza, la Sexta Nazionale e Internazionale, le organizzazioni e reti dei diritti umani, la società civile cosciente e solidale, a partecipare alla

CAMPAGNA PER LA VITA, LA PACE E LA GIUSTIZIA NELLE MONTAGNE DI GUERRERO

che partirà dalla comunità indigena nahua di Amilcingo, Morelos, il 12 luglio 2019 per essere i giorni 13 e 14 luglio nella comunità di Acahuehuetlan, municipio di Chilapa, Guerrero.

Con questa iniziativa invitiamo a realizzare azioni parallele e simultanee negli spazi organizzati di tutte e tutti secondo le nostre capacità collettive per fermare la guerra capitalista contro i popoli di Guerrero, con i quali insieme romperemo l’accerchiamento imposto da gruppi criminali che, alleati coi malgoverni, vogliono distruggere il potere dal basso col terrore e la violenza, perché sanno che è lì dove saranno sconfitti.

Invitiamo a contribuire alla RACCOLTA DI GENERI ALIMENTARI, MEDICINALI E RISORSE ECONOMICHE CHE SI TIENE IN CALLE DR. CARMONA Y VALLE NO. 32, COLONIA DOCTORES, CITTÀ DEL MESSICO, DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 17:00.

Nello stesso tempo invitiamo a fare donazioni sul conto corrente del Congresso Nazionale Indigeno INTESTATO A ALICIA CASTELLANOS GUERRERO, BBVA BANCOMER, NO. DI CONTO: 0471079107, CLAVE BANCARIA: 012540004710791072, SWIFT BCMRMXMM, ABA: 021000128, INVIANDO COPIA DEL VERSAMENTO CON NOME,TELEFONO O INDIRIZZO AL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: aliciac.2145@gmail.com indicando chiaramente che la donazione va indirizzata alle comunità del Concejo Indígena y Popular de Guerrero–Emiliano Zapata (CIPOG- EZ).

L’intero ricavato delle donazioni sarà gestito direttamente dal Consiglio Indigeno e Popolare di Guerrero-Emiliano Zapata (CIPOG – EZ) e distribuito secondo i suoi accordi collettivi.

Perciò, l’appello è per difendere la nostra vita ed esistenza collettiva, perché non solo resisteremo fino alla morte, ma ricostruiremo il mondo antico, quello presente e quello futuro che sconfiggerà questa offensiva contro la nostra esistenza, perché la vita del mondo, della nostra madre terra, di noi popoli indigeni non è negoziabile.

Distintamente

Per la ricostituzione Integrale dei Nostri Popoli

Mai più un Messico senza di noi

 

Giugno 2019

Congresso Nazionale Indigeno

Consiglio Indigeno di Governo

Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale

 Traduzione “Maribel” – Bergamo

Share

No hay comentarios »

No hay comentarios todavía.

RSS para comentarios de este artículo.

Deja un comentario

Notas Importantes: Este sitio web es de la Comisión Sexta del EZLN. Esta sección de Comentarios está reservada para los Adherentes Registrados y Simpatizantes de la Sexta Declaración de la Selva Lacandona. Cualquier otra comunicación deberá hacerse llegar por correo electrónico. Para evitar mensajes insultantes, spam, propaganda, ataques con virus, sus mensajes no se publican inmediatamente. Cualquier mensaje que contenga alguna de las categorías anteriores será borrado sin previo aviso. Tod@s aquellos que no estén de acuerdo con la Sexta o la Comisión Sexta del EZLN, tienen la libertad de escribir sus comentarios en contra en cualquier otro lugar del ciberespacio.


Archivo Histórico

1993     1994     1995     1996
1997     1998     1999
2000     2001     2002     2003
2004     2005     2006
2007     2008     2009     2010
2011     2012     2013
2014     2015     2016     2017
2018

Comunicados de las JBG Construyendo la autonomía Comunicados del CCRI-CG del EZLN Denuncias Actividades Caminando En el Mundo Red nacional contra la represión y por la solidaridad