lista de correosrecibe automaticamente las actualizaciones a tu correosiguenos en tuitersiguenos en facebook siguenos en youtube

enlaceZapatista

Palabra del Ejército Zapatista de Liberación Nacional

Nov202005

Comunicado al Pueblo Pima (Traduzione italiano)

ESERCITO ZAPATISTA DI LIBERAZIONE NAZIONALE MESSICO

20 novembre 2005

Agli indigeni ed autorità tradizionali del popolo originario PIMA Stato di Sonora, Messico

Da: Subcomandante insurgente Marcos
Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale Chiapas, Messico

Cari compagni e compagne:

Vi porgo il saluto degli uomini, le donne, i bambini e gli anziani dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale.

Vi scriviamo per dirvi che accettiamo con molto piacere l’invito affinché la Commissione Sesta dell’EZLN visiti una delle vostre comunità per parlare con voi ed ascoltare il vostro pensiero di indigeni come noi siamo.

Da molto tempo desideravamo conoscere direttamente i nostri fratelli indigeni del nordovest del Messico, e sapere della loro storia di lotta, resistenza e dignità.

Come voi ben sapete, noi, come popoli indios, continuiamo a lottare affinché ci sia riconosciuto un posto degno e giusto nel nostro paese che è il Messico. Adesso che i politici sono in campagna elettorale, guardano ai popoli indios come animali da rinchiudere nelle gabbie dei loro partiti politici, promettendo cose belle per poi, quando sono al governo, sacrificarci in cambio di ricchezze che riempiono le loro tasche. Per i malgoverni, noi indigeni siamo solo carne da macello per il mattatoio capitalista.

Sono molti i messicani e le messicane che sono ormai stanchi che questa storia di burle e bugie si ripeta continuamente, senza che ne derivi niente di buono per quelli che stanno in basso. Per questo motivo ci siamo organizzati in quella che noi chiamiamo l’Altra Campagna, dove si cerca di andare ad ascoltare la gente maltrattata come noi, ma che, come noi, non sta in silenzio e lotta per la giustizia, la libertà e la democrazia.

Nell’Altra Campagna ci sono molti uomini, donne, bambini ed anziani di tutte le parti del nostro Messico ed abbiamo già accordato di lottare insieme, tutti, per il bene di tutti. Nell’Altra Campagna ci sono persone di tutti i colori, ma tutte sono in basso e la loro azione contro il capitalismo ed il loro pensiero è di sinistra.

L’Altra Campagna comprende molte cose e attività, una di queste è viaggiare per tutto il Messico per continuare a prendere appunti sulle storie di lotta del nostro popolo e sulle sue istanze che non sono state realizzate dai malgoverni.

In questo modo pensiamo di unire tutti i pensieri di lotta e fare un Piano Nazionale di Lotta dove ci sia la storia e la decisione di tutti gli uomini e le donne che vogliono la libertà degli sfruttati del Messico. Da qui, potremo tirare fuori un nuovo modo di organizzare la società messicana, con nuovi accordi di vita che rispondano alla domanda di democrazia, libertà e giustizia per tutti, e che realizzino le istanze particolari dei popoli indigeni del Messico.

Nella prima parte del viaggio degli zapatisti, toccherà a me, il SupMarcos, visitare i compagni e le compagne che aderiranno all’Altra Campagna, in tutti ed ognuno degli stati della Repubblica Messicana, durante i mesi da gennaio a giugno del prossimo anno.

Quindi, vi comunichiamo che saremo nello stato di Sonora durante la settimana dal 5 al 11 giugno del 2006, e vi chiediamo dunque il favore di dirci quale sia il giorno migliore per venire a visitarvi ed in quale luogo, affinché possiamo metterci d’accordo con i compagni e le compagne dell’Altra Campagna in Sonora, e fare un buon programma per stare con voi.

Noi, zapatisti dell’EZLN, non abbiamo bisogno di molto. Ci basta una stanza per riposare un poco (e cambiare il passamontagna perché certamente sarà puzzolente per tenerlo addosso così tanto) ed una latrina, bagno o una collinetta per soddisfare le necessità. Ma se non ci fosse una stanza, non preoccupatevi porteremo teli di plastica per farci un tetto in qualsiasi angolo. Mangeremo quello che voi riterrete opportuno darci. Se ci fosse bisogno di un posto per riunirci e non si trovasse, non importa, perché quello che importa è che ascoltiamo la vostra parola e prendiamo appunti per portare la vostra parola in tutti gli angoli del Messico in basso, perché è di questo che si tratta l’Altra Campagna.

Spero quindi di avere l’onore di salutare personalmente tutti voi.

Bene. Saluti e che risuoni forte la parola degna degli indigeni del nordovest messicano.

Dalle montagne del Sudest Messicano
Subcomandante Insurgente Marcos
Messico, novembre 2005

 

Share

No hay comentarios »

No hay comentarios todavía.

RSS para comentarios de este artículo.

Deja un comentario

Notas Importantes: Este sitio web es de la Comisión Sexta del EZLN. Esta sección de Comentarios está reservada para los Adherentes Registrados y Simpatizantes de la Sexta Declaración de la Selva Lacandona. Cualquier otra comunicación deberá hacerse llegar por correo electrónico. Para evitar mensajes insultantes, spam, propaganda, ataques con virus, sus mensajes no se publican inmediatamente. Cualquier mensaje que contenga alguna de las categorías anteriores será borrado sin previo aviso. Tod@s aquellos que no estén de acuerdo con la Sexta o la Comisión Sexta del EZLN, tienen la libertad de escribir sus comentarios en contra en cualquier otro lugar del ciberespacio.


Archivo Histórico

1993     1994     1995     1996
1997     1998     1999
2000     2001     2002     2003
2004     2005     2006
2007     2008     2009     2010
2011     2012     2013
2014     2015     2016     2017

Comunicados de las JBG Construyendo la autonomía Comunicados del CCRI-CG del EZLN Denuncias Actividades Caminando En el Mundo Red nacional contra la represión y por la solidaridad